“L’«Urbanistica» di Giovanni Astengo”, di Bernardo Secchi, 1991


 

[in Francesco Indovina (a cura di), La ragione del piano. Giovanni Astengo e l’urbanistica italiana, Franco Angeli, Milano, pp. 145-165]​
 

"Giovanni Astengo ha diretto Urbanistica dal 1953 al 1976. Durante questi anni la rivista ha goduto in Europa ed in ogni parte del mondo di un enorme prestigio e di grande autorevolezza. Per tutto il periodo della direzione di Astengo Urbanistica è stata considerata in assoluto “la più bella rivista internazionale specializzata. Ma ancora oggi, in tempi assai diversi, la rivista si giova della rendita che dal patrimonio di prestigio e di autorevolezza allora accumulato le deriva.

Riconoscere però le ragioni di questo successo, se non ci si vuole fermare in modo acritico al luogo comune apologetico che pur contiene uno spezzone di verità, non è cosa semplice. Ancor più complicato è individuare il ruolo che tanto prestigio e tanta autorevolezza hanno consentito alla rivista di svolere ed ancor più difficile, infine, è cercare di comprendere la misura nella quale prestigio ed autorevolezza derivino  da ragioni 'interne' alla rivista, dagli specifici rapporti che la stessa ha saputo stabilire con il proprio conteso o da ragioni a lei 'esterne've relative a fondamentali caratteri del contesto stesso [...]"

 • Sezione “Documenti”

 • Sezione “Cronologia”

 • Consulta il testo | Continua a leggere

© 2020 by PMopenlab srls

Sede Legale, Sede Operativa e Segreteria Nazionale: Via Castro dei Volsci 14 - 00179 Roma