Curando Fragilità.

L'azione dell'INU per incidere per 90 anni nei problemi del Paese

Convegno, venerdi 20 ottobre 2020, h. 11:30 - 18:30

L’Istituto Nazionale di Urbanistica INU lavora da sempre sui temi legati alla fragilità ambientale, economica e sociale, facendo proprie le sfide dello sviluppo, dell’equità, dell’adattamento, dell’innovazione e della prevenzione. L’Istituto, inoltre, organizza ogni anno sezioni dedicate a queste tematiche all’interno della Giornata Studi, della Rassegna Urbanistica Nazionale e degli eventi di Urbanpromo, per far conoscere i risultati delle ricerche e degli approfondimenti elaborati dai membri dell’INU in collaborazione con enti pubblici di ricerca e università nazionali e internazionali.

Nel corso dei suoi 90 anni di vita l’INU ha indirizzato la sua elaborazione per trovare gli strumenti urbanistici adatti a risolvere i problemi emergenti del paese e si è concentrato, di volta in volta, su un tema prevalente.
Nell’immediato dopoguerra c’era da ricostruire un paese e accompagnarlo verso la modernità pensando allo sviluppo economico e al governo dei suoi effetti indotti sul territorio. A partire dagli anni ‘70 si afferma l’urbanistica riformista che accompagna le politiche della casa e degli standard urbanistici. Nella seconda metà degli anni ’80 si va sempre più diffondendo la consapevolezza delle criticità ambientali e si avvia un lungo lavoro di elaborazione per far transitare l’organizzazione urbana verso la sostenibilità.

Queste prevalenze non sono mai assolute e i temi si intrecciano e prolungano da una fase all’altra, cosicché oggi si presentano tutti insieme come il grande patrimonio culturale dell’INU disponibile ad affrontare il futuro del paese.
La registrazione dell'evento "Curando fragilità" è disponibile su questa pagina e su quella analoga del sito web dell'INU.


 

PROGRAMMA 

 PRIMA SESSIONE | Fragilità Economica | h.11:30-13:30 

 

Introduce
Francesco Domenico MOCCIA, Segretario generale INU

 

Relazioni

L’urbanistica di Piccinato e la modernizzazione del paese
Attilio BELLI, Università degli Studi di Napoli “Federico II”


Olivetti ed Astengo e la trasizione dal mondo rurale all’industria
Carlo OLMO, Politecnico di Torino


Il sistema urbano del Progetto ’80 supporto allo sviluppo
Franco ARCHIBUGI, Università degli Studi di Napoli “Federico II”


Politiche urbane e deindustrializzazione
Simone OMBUEN, Università di Roma Tre


Ricostruzione postsismica e sviluppo
Piero PROPERZI, Università dell’Aquila


Territorio e prossima programmazione
Franco MARINI, Comune di Perugia



 SECONDA SESSIONE | Fragilità Sociali | 14:30-16:30 

Introduce

Luana DI LODOVICO, Università dell’Aquila


Relazioni

La politica della casa nell’urbanistica riformista
Silvia SACCOMANNI, Politecnico di Torino


La politica della casa e l’INU
Laura POGLIANI, Politecnico di Milano


Attualità degli standard urbanistici
Costanza PERA, già Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti


L’INU e i nuovi standard
Carolina GIAIMO, Politecnico di Torino


Carta della partecipazione e empowerment civico
Donatella VENTI, Dirigente, Provincia di Terni


Carta dello spazio pubblico e interazione sociale
Marichela SEPE, Ricercatrice CNR



 TERZA SESSIONE | Fragilità Ambientali | 16:30-18:30 
 
Introduce
Valter FABIETTI, Università G. D’Annunzio


Relazioni
La prevenzione del rischio
Roberto DE MARCO, Già Direttore del Servizio Sismico della Presidenza del Consiglio dei Ministri


Analisi vulnerabilità e pianificazione ordinaria
Irene CREMONINI, Ex Dirigente, Regione Emilia-Romagna


La ricerca sulle vulnerabilità per la resilienza trasformativa dei territori
Grazia BRUNETTA, Politecnico di Torino


Diseguaglianze territoriali nella ricostruzione post evento
Alfiero MORETTI, Protezione Civile Regione Umbria


Rischio idrogeologico e manutenzione del territorio: lo stato dell’arte
Massimo BASTIANI, Coordinatore tavolo nazionale Contratti di fiume

Consumo di suolo e fragilità territoriali
Andrea ARCIDIACONO, Politecnico di Milano


Quadro strategico e ricostruzione post-sismica
Massimo SARGOLINI, Università di Camerino

 

Tendenze nel consumo di suolo
Michele MUNAFÒ, ISPRA

 

Resilienza e fragilità
Carlo GASPARRINI, Università degli Studi di Napoli “Federico II”


Conclusione dei lavori

Curatori e Relatori
Francesco Domenico Moccia, Franco Archibugi, Andrea Arcidiacono, Massimo Bastiani, Attilio Belli, Grazia Brunetta, Luana Di Lodovico, Valter Fabietti, Carolina Giaimo, Franco Marini, Michele Munafò, Carlo Olmo, Simone Ombuen, Laura Pogliani, Piero Properzi, Marichela Sepe, Donatella Venti.
 

LA REGISTRAZIONE DELLA PRIMA SESSIONE
LA REGISTRAZIONE DELLA SECONDA E TERZA SESSIONE
logo90anni_edited.png

© 2020 by PMopenlab srls

Sede Legale, Sede Operativa e Segreteria Nazionale: Via Castro dei Volsci 14 - 00179 Roma